Ultima modifica: 15 novembre 2018

2a Giornata – report da Lubiana

logoue logo

 

23 -10-2018, 2^ giorno di Mobilità in Slovenia

Field trip to Ljubljana City – Escursione nella città di Lubiana

Si parte alle 7:30 dalla scuola, alunni e docenti, e si giunge a Lubiana alle 9:00, direttamente all’Istituto dell’Agricoltura della Slovenia, un ente statale che rivolge studi e ricerche all’agricoltura e attenzioni al suolo in tutte le sue funzioni.

Dislocato in tre strutture con compiti diversi l’una dall’altra. Ci accoglie nella video-room uno studioso che, durante lo scorrere delle diapositive sullo schermo, ci dimostra la necessità di preservare l’integrità e curare la qualità del suolo.

Il suo intervento viene fatto in lingua inglese, lingua veicolare usata in tutti i nostri incontri e confronti. Informa i partecipanti – 40-50 persone tra docenti della scuola, docenti ospiti, alunni sloveni, alunni delle scuole partner – della cooperazione promossa nella comunità internazionale, e in particolare dalla FAO, intorno alle problematiche del suolo. Nel contesto europeo, in specie, ci comunica di una partnership tra l’Italia, la Slovenia e altri paesi per concordare azioni comuni in difesa del suolo. Ricorda a tutti partecipanti, con particolare incisività, che il 5 dicembre ricorre la giornata mondiale del suolo, assolutamente da celebrare. Infine loda il progetto di partenariato Erasmus + del quale siamo protagonisti .

Terminato l’incontro, ci si dirige al centro di Lubiana, dove, divisi in due gruppi insieme con una guida percorriamo le vie più importanti. Sulle strade, tutte isola pedonale, si affacciano palazzi dall’architettura elegante, chiese e l’università. Si ammirano i numerosi ponti sul fiume Ljubljanica che l’attraversa. Al centro vi è il punto di raccolta e ricongiungimento del maxi gruppo, a Piazza Preseren, su cui vi è un monumento dedicato ad un poeta sloveno di epoca romantica, come ci spiega Elena, una gentile professoressa di lingue che ci accompagna.

Consumiamo un pranzo di qualità insieme ai nostri studenti, in uno dei locali posti sul lungo fiume, al sole tiepido che mitiga il freddo mattino della capitale (7-8 gradi fino alle 13:00). Nel pomeriggio si fa una passeggiata per le vie del centro con eleganti negozi (con brand internazionali) e si comprano souvenir fino alle 16. Poi, tutti insieme si ripercorre il tragitto della mattina, imparato quasi a memoria, ma comunque guidati dai colleghi che ci ospitano e si riparte per Sentjur, dove gli studenti tornano nelle famiglie che li ospitano insieme ai loro compagni coetanei.

Si aggiungono foto relative alla giornata

 

...E sui ponti di Lubiana Gruppo dinnanzi alla sede dell'istituto ISTTUTO SLOVENO DELL'AGRICOLTURA Magnifica Lubiana Partnership Europea sul SUOLO Piazza PRESEREN LUBIANA

Lascia un commento